intervista a Massimiliano Bassi per celebre magazine

BASSI ITALIAN JEWELS: IL LUSSO DELL’ARTIGIANATO ITALIANO

Tutto è iniziato a Vicenza, iscritta come città Patrimonio dell’Umanità Unesco grazie all’arte architettonica di Andrea Palladio. La città è uno dei migliori esempi di architettura romana classica. Vicenza, il cui nome deriva dal latino “vincens” che significa “il vincitore”, è all’altezza del suo meritato epiteto. Sotto il dominio veneziano la città fiorì, godendo di grande prosperità per più di 400 anni.

Il destino di Vicenza era quello di creare bellezza e nuove idee e oggi ospita il Museo dei Gioielli, l’unico museo del gioiello in Italia, dove l’azienda Bassi Italian Jewels è stata selezionata per le sue creazioni. È anche la sede di Vicenzaoro, la famosa fiera della gioielleria che attira tantissimi espositori e partecipanti da tutto il mondo.

 All’inizio degli anni ’60, il signor Adriano Bassi ha fondato il suo atelier di gioielli a Vicenza, rivelando la sua passione per la superba maestria e gli oggetti d’oro di alta qualità per cui è noto. Oggi la seconda generazione della famiglia Bassi gestisce questa azienda, preservando le antiche tecniche e il savoir-faire della tradizione orafa artigianale vicentina.

continua a leggere l’articolo  e l’intervista a masimiliano Bassi @celebremagazine

Bassi Ago16 0003Credit: celebreMagazine World

Article edit by Laura Astrologo Porché

IG: @journaldesbijoux

Close
Close

Cart (0)

Nessun prodotto nel carrello.

Sconto di inaugurazione! 15% su tutti i nostri gioielli esclusivi

L’offerta è limitata ai primi 100 clienti fino a esaurimento scorte  fino al 31.12.2021

No, grazie!